CENTRO DI FORMAZIONE

COME FUNZIONA UNA TRANSAZIONE FX

Il concetto di trading del FX è semplice, una volta che ci si rende conto che una valuta è una commodity il cui valore fluttua rispetto ad un’altra valuta. Acquistando (o vendendo) una valuta, i trader FX cercano di ottenere un profitto dai movimenti del tasso FX. Il vantaggio del FX è che il costo del trading è estremamente limitato. Questo significa che è possibile eseguire transazioni nel breve termine estremo, letteralmente pochi secondi, oltre che per una durata maggiore.

Esempio

Un trader ritiene che l’EUR stia per aumentare di valore rispetto all’USD e acquista 1 milione di EUR a 1,5000. Poco dopo, il tasso è 1,5050 e il trader chiude la posizione per USD 5.000.
EUR 1.000.000 a 1,50 = USD 1.500.000
EUR 1.000.000 a 1,5050 = USD 1.505.000
Differenza = Profitto di USD 5.000

Valute principali

Vi sono circa 170 valute nel mondo. Tuttavia l’attività si concentra su sei coppie di valute ‘principali’ che rappresentano circa due terzi del fatturato totale.
Le valute principali sono:
EUR/USD (27%)
USD/JPY  (13%)
GBP/USD (12%)
AUD/USD (6%)
USD/CHF (5%)
USD/CAD (4%)

Coppie di valute

Nel FX, una valuta è sempre quotata rispetto ad un’altra. La valuta di base è quella che può essere considerata di riferimento. Ad esempio, in una quotazione EUR/USD, l’EUR è la valuta di base e la quotazione definisce quanti USD costa per l’acquisto. Allo stesso modo, in USD/JPY, l’USD è la valuta di base e il tasso definisce quanti JPY costa per l’acquisto.

Bid e offerte (ask)

Il bid è il prezzo che il mercato è disponibile a pagare per una determinata coppia di valute FX. L’offerta, o ask, è il prezzo a cui è disponibile a vendere.

Ad esempio, in una quotazione USD/CHF di 1,1650/1,1653, il bid è 1,1650 mentre l’offerta è 1,1653. Frequentemente le quotazioni vengono abbreviate alle sole ‘piccole cifre’. In questo caso una quotazione telefonica sarà 50/53.

La differenza fra bid e offerta è conosciuta come differenziale.

Pip

Un pip (punto di interesse di prezzo) rappresenta la più piccola fluttuazione di prezzo in una coppia di valute. Per la maggior parte delle valute, il tasso viene quotato alla quarta posizione decimale, ma USD/JPY è una notevole eccezione. Un pip rappresenta 1/10.000 o 0,0001 della controvaluta. Un cambiamento di 1 pip per GBP/USD a 1,6319 è 1,6320. Il pip per USD/JPY è quotato solo fino al secondo punto decimale (1/100 o 0,01).

Calcolo di profitti e perdite

La maggior parte delle piattaforme moderne, come la Trading Station di MIG, calcola automaticamente le perdite e i profitti di un trader sulle posizioni aperte. Questo consente ai trader di tenerne traccia con il movimento del mercato. La comprensione del funzionamento di questi calcoli è fondamentale per tutti i trader.

Il grafico seguente illustra un riepilogo delle coppie di valute fornite da MIG, la dimensione del lotto di ciascuna coppia di valute e il valore di ciascun pip per lotto. Gli esempi di profitti e perdite che seguono derivano da questo grafico:

Coppia di valuteDifferenziale conto miniDifferenziale standardDifferenziale VIP/ECN
AUDCAD3.93.32.5
AUDCHF43.42.6
AUDJPY3.83.22.4
AUDNZD4.74.13.3
AUDUSD3.22.61.8
CADJPY3.93.32.5
CADCHF3.93.32.5
CHFJPY43.42.6
EURAUD3.83.22.4
EURCAD4.13.52.7
EURCHF3.632.2
EURGBP3.22.61.8
EURJPY3.22.61.8
EURUSD2.82.21.3
EURNZD5.24.33.2
GBPAUD4.43.83
GBPCAD4.43.83
GBPCHF4.643.2
GBPJPY4.33.72.9
GBPUSD32.41.6
GBPNZD5.254.2
NZDJPY4.23.62.8
NZDUSD3.52.92.1
NZDCHF4.23.72.9
NZDCAD4.23.32.9
USDCAD3.22.61.8
USDCHF3.32.71.9
USDJPY2.82.21.4
USDSGD3.62.81.9
EURSGD4.23.82.2
USDHUF21.220.118
EURHUF21.220.119.2
USDPLN33.62322
EURPLN33.62322
USDCNH3025.722.4
USDDKK35.53025.4
EURDKK35.53025.4
USDNOK35.528.627.3
EURNOK35.530.723.8
USDSEK4336.630
EURSEK544539
USDHKD3832.326.9
USDRUB432368320
USDMXN85.674.767.2
Please note: The spreads quoted above are variable and start from the level specified in the table.

Calcolo di profitti e perdite - Esempi

Vendita di 3 lotti di EUR/USD a 1,3196 e acquisto a 1,3122:
In questo esempio il cliente ha realizzato 74 pip * 3 lotti = 222 pip di profitti totali (poiché ha venduto a un prezzo superiore al prezzo di acquisto). Il valore del pip per EUR/USD è USD 10, pertanto il profitto totale è 222 pip * USD 10 per pip = USD 2.220.

Acquisto di 2 lotti di USD/JPY a 117,75 e vendita a 117,32:
In questo esempio il cliente ha realizzato 43 pip * 2 lotti = 86 pip di perdite totali (poiché ha venduto a un prezzo inferiore al prezzo di acquisto). Il valore del pip per USD/JPY è 1.000 JPY, pari a 1.000/117,32 (prezzo di USD/JPY alla chiusura della posizione) = circa USD 8,524, pertanto le perdite totali del cliente sono 86 pip * USD 8,524 per pip = USD 733,06.

Vendita di 2 lotti di EUR/GBP a 0,8615 e acquisto a 0,8526:
In questo esempio il cliente ha realizzato 89 pip * 2 lotti = 178 pip di profitti totali. Il valore del pip per EUR/GBP è 10 GBP, pari a 10 * 1,8500 (presupponendo un prezzo di GBP/USD di 1,8500 alla chiusura della posizione) = USD 18,50, pertanto i profitti totali del cliente sono 178 pip * USD 18,50 per pip = USD 3.293.

Chi siamo
Piattaforme
Tipi di conto
Notizie e analisi di mercato
Centro di formazione
Partner e affiliati